Cessione dei diritti di utilizzo di immagini fotografiche

Art. 1 – Soggetti

Il/La sottoscritto/a (di seguito indicato come "Soggetto"), identificata dai dati anagrafici riportati nel modulo in calce e firmato ed inviato in forma digitale, concede l’autorizzazione alla pubblicazione a tempo indeterminato delle immagini fotografiche della propria persona effettuate da Alessandro Tintori (di seguito indicato come “Fotografo”) in accordo ai seguenti termini.

 

Art. 2 - Diritti del Fotografo

Il Soggetto cede al Fotografo il diritto a tempo indeterminato all'utilizzo delle immagini realizzate nella data e nel luogo indicati nel modulo in calce i cui negativi, positivi, diapositive o file originali sono contrassegnati con i codici indicati nel modulo allegato e conservati nell'archivio del fotografo, per uso di promozione della propria attività, mostre, esposizioni, cataloghi, pubblicazioni di qualsiasi natura e forma, anche elettronica, anche a titolo commerciale, nel rispetto dell'articolo 3.

 

Art. 3 - Doveri del Fotografo

Il Fotografo si impegna a non fare uso alcuno delle immagini che possa risultare lesivo della dignità o della reputazione del Soggetto, fermo restando, in tal caso, il diritto di quest’ultimo ad interdire l’esposizione in pubblico della propria immagine e pretendere dal Fotografo il risarcimento dei danni morali e materiali.

 

Art. 4 - Compensi

Per la prestazione d’opera ed il diritto d’utilizzo delle immagini il Soggetto non richiede compenso alcuno, intendendosi tali concessioni effettuate a titolo completamente gratuito. Se richiesto dal Soggetto, sarà premura del Fotografo fornire allo stesso copia delle immagini eseguite o su supporto fotosensibile quando non vi sia prevista riproduzione tipografica, oppure sotto forma di stampa ad inchiostro oppure sotto forma di file digitale negli altri casi, dietro pagamento delle eventuali spese per le riproduzioni. Resta comunque inteso che negativi, positivi, diapositive e/o file originali restano di proprietà del Fotografo.

 

Art. 5 – Doveri del Soggetto

Il Soggetto si impegna a non fare uso alcuno delle immagini che possa risultare lesivo della dignità o della reputazione del Fotografo, fermo restando, in tal caso, il diritto di quest’ultimo ad interdire l’esposizione in pubblico delle immagini e pretendere dal Soggetto il risarcimento dei danni morali e materiali.

 

Art. 6 - Diritti del Soggetto

Il Fotografo cede al Soggetto il diritto all'utilizzo delle immagini richieste per promuovere la propria immagine o per uso personale, nel rispetto del precedente articolo 5, con il solo obbligo di citare il nome del Fotografo come autore delle immagini.

 

Art. 7 - Backstage

Le eventuali immagini di backstage realizzate dal Fotografo (o da soggetto terzo incaricato da questo), tese a documentare lo svolgimento dell’attività del Fotografo, sono assimilate alle immagini descritte nell'articolo 2. Pertanto, il Soggetto concede il diritto di utilizzo di tali immagini al Fotografo o al soggetto terzo nel rispetto degli articoli precedenti.

 

Art. 8 - Altre

Per tutto quanto non esplicitamente citato nel presente scritto, il Fotografo ed il Soggetto concordano di accettare quanto contemplato negli articoli del Codice Civile in materia di ritratto e nella normativa sul diritto d’autore.

 

Informativa sulla Privacy

Alessandro Tintori garantisce la piena osservanza di tutte le norme previste dalla legge a protezione della privacy, esplicitamente confermando l’attenta adesione al disposto del Regolamento GDPR n.679/2016 ed a quanto ne discende, ed in particolare da quanto contenuto negli articoli dal 13 al 22, e all'articolo 34. In qualsiasi momento è possibile rivolgersi al titolare del trattamento dei dati Alessandro Tintori, contattandolo all'indirizzo email privacy [at] alessandrotintori.com per qualsiasi informazione, correzione, variazione o cancellazione sui dati comunicati.

Alessandro Tintori garantisce che i dati raccolti non verranno utilizzati per finalità diverse da quelle esplicitamente pattuite, che se non esplicitamente concesso non saranno comunicati a terzi e che verranno conservati e protetti adottando modalità adeguate.

Alessandro Tintori ricorda che, in accordo con l’articolo 6 del Regolamento GDPR n. 679/2016, la raccolta dei dati necessari per lo svolgimento dell’attività richiesta e per la relativa fatturazione non necessita di un esplicito consenso.